Tag: Castelbuono

Eventi, Musica

Ypsigrock 2019 – Si parte!

Castelbuono (PA), 5 agosto 2019. Si avvicina il lungo week end del boutique festival dell’estate italiana: dall’8 all’11 agosto andrà infatti in scena la 23ª edizione di Ypsigrock Festival che si svolgerà a Castelbuono, a metà strada tra il mare azzurro di Cefalù e i boschi del del Parco delle Madonie, un evento unico e originale in grado di attirare l’attenzione del pubblico internazionale in uno spicchio di Sicilia autentica. Dal 1997 il festival organizzato dall’Associazione Culturale Glenn Gould si è infatti ritagliato uno spazio considerevole tra gli eventi più significativi del vecchio continente, non solo tra gli addetti ai lavori ma anche tra i tanti appassionati che, di anno in anno, giungono a migliaia per scoprire un angolo imprevedibile e inaspettato di Sicilia.Merito della formula di Ypsigrock che riesce a coniugare una ricercata miscela di generi musicali con la bellezza di alcuni angoli di un territorio straordinario. Grazie a tutto questo, nel corso degli anni, Castelbuono è stata percepita come una delle capitali mondiali della musica indie alternative rock al pari di altre blasonate realtà e lo spirito di festa che unisce gli abitanti del borgo madonita con il pubblico dell’evento è il miglior biglietto da visita che certifica l’unicità di questo festival. Ypsigrock è primo boutique festival d’Italia, un evento slow pensato a misura d’uomo e costruito per dare l’occasione di far conoscere sotto nuove vesti il territorio e le sue bellezze storiche e architettoniche nel segno della musica di qualità.  Quale migliore occasione allora per preparare un week end alla scoperta di una Sicilia Inaspettata? “Arrivare a Castelbuono – affermano Gianfranco Raimondo e Vincenzo Barreca, direttori artistici e fondatori di Ypsigrock  – per molti significa scoprire il cuore di una Sicilia inaspettata e spettacolare: un viaggio attraverso la bellezza artistica, naturale e culturale dell’isola sotto il segno di una proposta musicale intrigante. Ypsigrock – concludono Raimondo e Barreca – è il luogo ideale per trascorrere un fantastico weekend estivo, tra il mare e la montagna condita da un’offerta enogastronomica di qualità. È difficile trovare qualcosa di meglio per gli amanti della buona musica, della cultura e della creatività”. Ypsigrock è una realtà che fa dell’autenticità la sua cifra stilistica distintiva. È un’esperienza insolita e dinamica che in questi lunghi anni ha completamente reinterpretato il concetto di festival in Italia, valorizzando le potenzialità di un territorio denso di storie, con stile e ricercatezza unici. Come ogni anno Ypsigrock sarà teatro di esibizioni uniche per via della Regola dell’Ypsi Once, fin dalla prima edizione uno dei caratteri distintivi del boutique festival dell’estate Italiana, che detta una precisa scelta della direzione artistica: si sale solo una volta sui palchi del festival con lo stesso moniker. La line up di quest’anno è un condensato di esclusività con grandi nomi della scena internazionale, debutti assoluti in Italia e chicche per veri intenditori, pronti alla definitiva consacrazione. Nel cartellone 23ª edizione di Ypsigrock brilla la data unica in Italia dei National, la cui esibizione sarà trasmessa in streaming sui canali social del quotidiano inglese The Independent, che quest’anno è main media partner di Ypsigrock. Gli altri headliner saranno gli Spiritualized e David August (data unica in Italia). E poi ancora l’indie rock dei Whitney (data unica in Italia), l’Hip pop di Baloji, l’esuberanza dei Giant Rooks, attualmente una della band più acclamate in Europa, il pop psichedelico del duo Let’s Eat Grandma (data unica estiva in Italia) e il post punk dei Whispering Sons. Hanno scelto gli stage  di Ypsigrock per il loro debutto assoluto gli attesissimi Fontaines D.C., Dope Saint Jude, Boy Azooga, WWWater, Free Love e Mokado. Esclusive in Italia saranno anche le esibizioni di Pip Blom, Pick a Piper, Lafawndah e Ólöf Arnalds, che si esibirà nell’atrio del Castello dei Ventimiglia grazie alla partnership tra Ypsigrock e il Museo Civico di Castelbuono. Per questa edizione, il contributo italiano alla lineup verrà garantito dalla presenza di: Alberto Fortis, che quest’anno festeggia il quarantennale della sua carriera, La Rappresentante di Lista, che metterà in scena uno dei live più interessanti di questa stagione estiva e Rodrigo D’Erasmo e Roberto Angelini che proporranno Way to Blue, uno spettacolo emozionante con alcuni immortali capolavori di Nick Drake, personaggio di culto per generazioni di musicisti e appassionati. Infine, completano il cast Huntly, Giungla, ⁄handlogic, I’m Not A Blonde e Canarie, le band vincitrici del contest “Avanti il prossimo…2019”. Il festival verrà inaugurato giovedì 8 agosto dal consueto Welcome Party, con le esibizioni di Canarie e I’m not a Blonde (free entry); mentre dal 9 all’11 si svolgeranno i concerti a pagamento sui quattro palchi del festival: l’Ypsi Once Stage, il palco principale che ha sede in Piazza Castello ai piedi del maniero simbolo di Castelbuono, l’Ypsi & Love Stage che si trova nel chiostro settecentesco dell’ex convento di San Francesco, il Mr. Y Stage all’interno dell’attuale Centro Sud, nell’ex chiesa del Crocifisso, e il Cuzzocrea Stage collocato in mezzo ad una pineta, all’interno del campeggio.  LINE UP per day Giovedì 8 agosto 2019 – CUZZOCREA STAGE (YPSICAMPING) WELCOME PARTY: I’M NOT A BLONDE / CANARIE / SHIRT VS T-SHIRT resident djset + guests  (FREE ENTRY) Venerdì 9 agosto 2019 – YPSI ONCE STAGE: THE NATIONAL / LET’S EAT GRANDMA / DOPE SAINT JUDEYPSI & LOVE STAGE:  BOY AZOOGA / HUNTLYMR. Y STAGE: GIUNGLACUZZOCREA STAGE (YPSICAMPING): LAFAWNDAH Sabato 10 agosto 2019 – YPSI ONCE STAGE: DAVID AUGUST / GIANT ROOKS / WWWATER / BALOJI /YPSI & LOVE STAGE: LA RAPPRESENTANTE DI LISTA / MOKADOMR. Y STAGE: ALBERTO FORTISCUZZOCREA STAGE (YPSICAMPING): RODRIGO D’ERASMO AND ROBERTO ANGELINI performing “Way to Blue” – Tribute to Nick Drake* CUZZOCREA STAGE (YPSICAMPING): PICK A PIPER  Domenica 11 agosto 2019 – YPSI ONCE STAGE: SPIRITUALIZED /FONTAINES D.C. / WHISPERING SONS / PIP BLOMYPSI & LOVE STAGE: WHITNEYMR. Y STAGE:  ⁄HANDLOGICCASTELLO DEI VENTIMIGLIA: ÓLÖF ARNALDSCUZZOCREA STAGE (YPSICAMPING): FREE LOVE / CLOSING PARTY Sui circuiti Vivaticket, Festicket e Liveticket (per acquisto con 18app e Carta Docente) sono disponibili gli abbonamenti 3-day pass al prezzo di 99€ + d.p. e i day-ticket al prezzo di  42€ + d.p. per sabato 10 agosto e per domenica 11 agosto. Andati già sold out in prevendita invece i biglietti giornalieri di venerdì 9 agosto. I Camping Pass al prezzo di 39€ a persona, per soggiornare nell’esclusivo Ypsicamping immerso nella pineta di San Focà all’interno del Parco delle Madonie, sono acquistabili solo su Festicket, Travel Partner ufficiale del Festival.Anche quest’anno, l’Associazione Glenn Gould ha attivato un servizio Navetta Extra che collegherà Castelbuono a Palermo e Cefalù in assenza del servizio standard delle autolinee SAIS. Il servizio sarà disponibile tutte le sere al termine dei concerti, per la tratta Castelbuono -Cefalù/Palermo e domenica pomeriggio da Palermo a Castelbuono (con sosta a Cefalù).Info e prenotazioni su www.ypsigrock.it Playlist ufficiale su Spotify: http://ypsi.link/spotify_playlist19
Continue reading
Musica

Ypsigrock – Line Up 2017

Ypsigrock – Line Up 2017
La lineup della XXI edizione di Ypsigrock, infatti, si arricchisce con le conferme di Beach House e Digitalism, che insieme ai RIDE saranno gli headliner del boutique festival dell’estate italiana, e l’aggiunta di Car Seat Headrest e dei Cabbage che vanno ad ampliare il programma che conta già la presenza di Preoccupations, Cigarettes After Sex, Beak> e Amnesia Scanner, in attesa di ulteriori aggiornamenti che saranno svelati prossimamente.

Come vuole la regola dell’Ypsi Once, che caratterizza sulla scena internazionale il festival dell’Associazione culturale Glenn Gould, queste band si esibiranno per la loro prima ed unica volta sui quattro palchi di Ypsigrock, a Castelbuono, dal 10 al 13 agosto 2017.

Sul circuito Vivaticket la seconda fase della campagna abbonamenti al prezzo speciale di 72 € + d.p.

 
BEACH HOUSE
Tra poco meno di un mese i Beach House inizieranno il loro nuovo tour mondiale che li vedrà passare dall’Europa e, in agosto, sbarcare anche in Sicilia per Ypsigrock. Il celebre duo dream pop, di stanza a Baltimora e composto da Victoria Legrand e Alex Scally, è in studio dove sta ultimando il nuovo disco, una raccolta dei principali b-side dei lavori precedenti e di altre rarità. A tratti struggente e malinconico, talora ipnotico e pieno di luce, il dream pop dei Beach House è assoluto, unico ed originale. La sorprendente capacità di Scally di tessere trame sonore fluorescenti è esaltata dalla grande espressività vocale della Legrand, nonché da una presenza scenica di una impareggiabile eleganza in grado di descrivere performance di rara bellezza. Sicuramente uno tra i set più attesi di sempre ad Ypsigrock.
DIGITALISM
I Digitalism, duo dance punk tedesco di stanza ad Amburgo, formato nel 2004 da Jens “Jence” Moelle e Ismali “Isi” Tüfekçi, sono una delle realtà più interessanti e festose del clubbing mondiale.

Nella loro produzione si possono rintracciare diverse influenze, dai Daft Punk ai Cassius. I Digitalism sono stati in grado di declinare in modo molto personale i principali stilemi della scena french touch, un sottogenere dell’house music, motivo per il quale spesso associati al fenomeno new rave, ma con un continuo richiamo a sonorità indie-rock.

In questo periodo sono impegnati nel tour mondiale per il loro ultimo album, Mirage, pubblicato nel maggio dello scorso anno, che li vedrà in scena anche in Italia, in esclusiva ad Ypsigrock.
CAR SEAT HEADREST
Car Seat Headrest è il moniker dietro il quale si cela Will Toledo, artista americano di base a Seattle.  Dopo una proficua produzione pubblicata sulla piattaforma Bandcamp, nel 2016 Car Seat Headtrest pubblica il suo primo album, Teens of Style, pubblicato lo scorso Maggio via Matador Records, acclamato da tutta la critica specializzata e inserito nelle classifiche dei migliori album dell’anno da Pitchfork, Consequence of Sound, NME, Mojo, Paste,
Rolling Stone, The New Yorker, Stereogum. In tutta la sua produzione ad emergere è la sua scrittura che si fa un tutt’uno con un sound indie-rock immediato di chiara matrice nineties.
CABBAGE
È una delle band rivelazione dell’ultimo anno proveniente dal florido paradiso musicale del Regno Unito. I Cabbage, sono un quintetto post-punk di Mossley (Manchester) e sono l’ennesima conferma della grande attenzione che la direzione artistica di Ypsigrock ripone verso i nuovi talenti internazionali. Dissacranti, irriverenti e immediati, a settembre hanno pubblicato il loro primo EP, Uber Capitalism Death Trade per Skeleton Key, che li ha portati alla ribalta come “New band of the week” su The Guardian, e nella lista “Sound Of 2017” della BBC. Ad agosto, in Sicilia, per la loro prima esibizione in Italia saranno pronti a travolgere il pubblico di Ypsigrock con un set incandescente.

 

Continue reading
Senza categoria

Ypsigrock – Offerta al Buio

Da domani  16 marzo, alle ore 15.30 sarà possibile scoprire la prima offerta al buio di questa 20^ edizione.

Ricordiamo che gli abbonamenti  “Ypsi & Love” costeranno 49€ e saranno disponibili sul sito ufficiale www.ypsigrock.com in numero limitato fino al 20 marzo PREVIO ESAURIMENTO. Presto verranno comunicate anche le modalità di pagamento

Vi terremmo aggiornati!

Continue reading
Ypsigrock Festival 2015
Senza categoria

Ypsigrock Festival 2015

Il nuovo anno porta in dote vecchie abitudini: tra sette mesi si alzerà il sipario su Ypsigrock Festival 2015. Il festival indie dell’estate italiana, raggiunta ormai la maturità, si appresta infatti a festeggiare il suo ultimo compleanno da teenager, il diciannovesimo. L’Associazione Culturale Glenn Gould ha comunicato sul proprio sito () le date della prossima edizione di Ypsigrock Festival che si svolgerà, sempre a Castelbuono (PA), dal 6 al 9 agosto 2015.
Come da tradizione, il primo giorno sarà riservato all’apertura dell’area camping, presso l’area attrezzata di San Focà immersa nel Parco delle Madonie, mentre nei tre giorni successivi si svilupperà l’intero programma dei concerti.

Castelbuono ancora una volta sarà pronta ad accogliere, con la sua proverbiale ospitalità, il folto pubblico destinato a riempire i boschi che sovrastano il paese, il borgo medioevale, il poetico e ormai consolidato Ypsi & Love Stage e l’anfiteatro naturale che abbraccia il Palco Castello, luogo simbolo del Festival, reso sempre più affascinante dal formidabile cast artistico mai al di sotto delle aspettative.

Come di consueto a breve verrà lanciata la campagna abbonamenti, che prevede come sempre tre fasi: le prime due dedicate ad offerte al buio limitate e la terza durante la quale gli abbonamenti saranno acquistabili al loro prezzo definitivo fino ad esaurimento posti.

Ogni aggiornamento verrà comunicato sul sito ufficiale del Festival .

Continue reading