Adam Carpet – Adam Carpet

Arriverà nei negozi il 4 febbraio (a un anno esatto dall’uscita digitale del primo album) il disco (omonimo) degli Adam Carpet.
Registrato al Mono studio di Milano per Rude Records l’album, anticipato dai singoli Babi Yar e I Pusinanti, ha come protagonisti Diego Galeri (Timoria, Miura), Alessandro Deidda (Le Vibrazioni, I Cosi), Edoardo “Double t” Barbosa, Giovanni Calella (Kalweit and The Spokes), Silvia Ottanà.

Due batterie (Diego e Alessandro) due bassi elettrici (Edoardo e Silvia),chitarra/synth (Giovanni) e un’attitudine squisitamente strumentale tra elettronica e certo post-rock. A questo particolare punto di partenza si aggiunge poi il dettaglio delmappingche accompagna il live show della band nel tentativo di regalare un concerto unico, fatto di musica e immagini.
Ai dieci brani già editi vanno ad aggiungersi Dreamcity (brano dei Frigidaire Tango che la band ha riarrangiato per la compilation tribute uscita nel 2013) e Future Teen Idol, inedito.

Adam Carpet - Adam Carpet

Adam Carpet – Adam Carpet