Raphael e Rifo in vinile

In questo mondo digitalizzato, è uscito da poco (per l’esattezza ieri, giovedì 6 marzo) l’ep in vinile Accidentally on Purpose, del poliedrico Raphael Gualazzi in collaborazione con l’eccentrico Rifo, in arte The Bloody Beetroots.

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots

Pare che il mix tra vecchio e nuovo, raffinato ed elettronico, leggero ed energico abbia affascinato lo stile classicheggiante e composto del timido Raphael. Vinile a parte, la copertina stessa dell’album (fisica o meno) richiama un gusto squisitamente vintage, realizzata dal rapper e grafico Mecna. Il disco contiene, ovviamente, le due canzoni presentate al Festival di Sanremo da questo duo nato “accidentalmente apposta”.

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots - Accidentally on purpose

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots – Accidentally on purpose

Per fortuna che esiste il caso! Riascoltiamo “Liberi o no” e facciamoci prendere dall’euforia!